Paolo De Lucia2016-10-28T12:40:37+00:00

Paolo De Lucia

Attore

Nella sua formazione teatrale le originarie influenze campane e il modello rappresentato dalla figura di Antonio De Curtis, in arte Totò, vengono a fondersi con la poetica e la prassi di gruppo sviluppate da Emo Marconi e Antonio Fuso presso il Cut “La Stanza” a Brescia. Nel 1984 frequenta la “Scuola dell’Attore” del Cut e prende parte allo spettacolo Balagancik di A. Blok con la regia di Antonio Fuso. In seguito, aderisce a Scena Sintetica ed è presente come interprete nella maggior parte dei lavori del gruppo, tra cui Studio per l’Orlando Furioso , Com’ella sola poteva , Poesia in cinque soste, …lì infatti di nuovo farò ritorno (su testi di E. Severino e I. Valent), …sempre inconsapevoli… (dedicato al pensiero di I. Valent).