Loading...
Homepage2019-01-16T10:41:17+00:00

La ricostruzione del cuore

Stagione teatrale 2018 – 2019

Scegli e prenota lo spettacolo

Angela Merici legge il Cantico dei Cantici che è di Salomone

Domenica 27 gennaio
ore 17
Auditorium Celesti, Desenzano del Garda

L’armata dimenticata

Per i giorni della memoria vogliamo indirizzare l’attenzione su una scheggia della nostra storia patria variamente narrata e variamente definita, ma unanimemente ritenuta frettolosamente archiviata o tiepidamente ricordata. Ci riferiamo agli oltre 600.000 membri dell’Esercito Italiano che furono fatti prigionieri di guerra dai tedeschi a cominciare dalla sera dell’8 settembre del 1943, quando il Maresciallo Badoglio comunicò l’avvenuta resa senza condizioni dell’Italia. Disarmati, stipati all’inverosimile in carri merci o carri bestiame e con il marchio di “traditori”, furono deportati in Germania.

Per questo ricordo, abbiamo attinto alle testimonianze custodite nell’Archivio Storico della Città di Bolzano e in particolare al quaderno n°5 del militare Orazio Leonardi (classe 1924) che scrive:” Ho voluto portare questa mia testimonianza in memoria di quei 60.000 (qualcuno dice 80.000…)IMI (Internati Militari Italiani) morti, che con il loro sacrificio costruirono il riscatto dell’Italia anche se da questa…”

Pensieri, testimonianze e versi raccolti e ordinati da FLAVIO GUARNERI, detti da DOMENICA LORINI, GUIDO UBERTI, LORENZO BIGGI e ILARIA FUSO.
Ricerca immagini: filmaker Claudio Fausti.
Musica con il Chorus Sax 4ett diretto da Bruno Provezza.

Domenica 27 gennaio
ore 21
Teatro San Desiderio, Brescia

Osip Mandel’stam
Gerundivo

(forma mediale del futuro passivo)

Eseguita dal vivo dagli attori “acmeisti”
Armando Leopaldo, Tatyana Kachurina, Paola Facchetti, Lorenzo Biggi, Daniele Ghirardi (Paolo De Lucia), Federica Lancini, Elena Chiarini

Accompagnati dalla minuscola orchestra
“GUL SLOVO I KUL’TURA”
Fabrizio Palermo     piano
Claudio Gioiosi     fisarmonica
Stefano Lonati     violino

Incorniciati dalla scena disegnata da
Marco Amedani e Denise Bagno

Illuminati da
Renato Rossi

Guidati da
Antonio Fuso

Venerdì 8 e sabato 9 febbraio ore 21
domenica 10 ore 18
Teatro San Desiderio, Brescia

Attenzione, si avvisa che lo spettacolo “Libertà Provvisorie” è stato annullato.

Laura Curino per Inner Wheel

3 marzo ore 17,30

Teatro San Desiderio, Brescia

Scena Sintetica
ha compiuto 30 anni.
È tempo di festa!

Maura – Eleonora

Una registrazione audio con foto, per la stagione “Trasformazioni, trasmutazioni, trasfigurazioni” in cui Maura mette in scena Eleonora Duse.
(Durata 3 min.) – 1988
Musica originale di Giorgio Guerra, immagini tratte dall’archivio di Scena Sintetica.

Lessico Marconiano

Antonio Fuso ricorda Emo Marconi e la fondazione di Scena Sintetica.

Teatro Cultura Formazione

Scena Sintetica

Brescia (Italy)

Associazione teatrale costituita in Brescia nel 1986. Gli associati sono professionisti del teatro e della comunicazione.
Scena Sintetica è un nome, ma anche un PROGRAMMA CULTURALE

Spazio Emo Marconi

Emo MarconiDa qualche anno a questa parte, il primo giorno di primavera, era l‘occasione per un incontro presso San Desiderio. Erano momenti in cui il rigore dello studioso si distillava al fuoco dell’umanità e la temperatura diveniva incadescente.

Scena Sintetica, nel vasto panorama culturale italiano (e non solo) si è sempre distinta per un suo approccio (sguardo e modalità) originale ai temi della Cultura e della Rappresentazione.

Ti chiediamo un attimo di attenzione.

Se chiudi gli occhi del cuore su San Desiderio, quando li riapri, potrebbe non esserci più nulla.
Per questo ti chiediamo di sostenere Scena Sintetica.

Perché sostenerci? Scoprilo qui